20 dicembre 2008

piccole cavie crescono

e quando dico crescono lo dico in tutti i sensi :)

arrivo al laboratorio lunedi scorso tutta contenta. scommetto che il tipo avra' pensato che ero sotto effetto di qualche droga. facevo un sacco di domande....in fondo sono una che vuole capire e si capisce solo chiedendo no? cmq alla fine ci ho capito poco.

primo passo e' stato peso, altezza e scan del corpo. e li' ho capito che la cavia cresce...non solo in conoscenza ma anche in peso. in questi mesi di allenamento altalenante, la mia alimentazione e' stata pessima....morale della favola ho messo su 4 kg rispetto al mio peso durante la maratona primaverile. il tutto e' peggiorato dall'essere piu' bassa di quanto pensassi....e non di poco. non so perche' ho sempre saputo di essere 173 e invece sono 168.1 ...SHOCK!! mi fido dell'ultima misura, pero' continuo a chiedermi se l'173 e' stata semplicemente una delle mie tante visioni o qualcuno ha cannato alla grande. questo alza il mio BMI a 24.1% (mentre con l'altezza di prima era 22.7%). per quanto rigurda la massa grassa effettiva il mio valore e' di 31.9%. le tabelle dicono che rientro nella fascia 'normale':




quindi non rientro ancora nella fascia sovrappeso, pero' all'improvviso mi sento molto vicina ad esserlo. non e' ora il momento di mettersi a dieta ma al rientro dagli States bisogna che le cose cambino.


dopo questo siamo passati alla bicicletta. li e' stato tutto meno chiaro e non ho dati, ma li avro' credo molto presto. mi ha messo su una bici statica con cardiofrequenzimetro e una maschera. mi ha detto ora pedali mantenendo una frequenza di circa 60-70 (meglio se piu' vicino ai 70) poi dopo qualche minuto aumentero' la resistenza. aumentero' la resistenza ogni minuto e tu devi restare sempre sulla stessa frequenza. dobbiamo spingere al massimo, fino a che non ce la fai piu'. e cosi' e' stato. man mano che umentava la resistenza i miei battiti ovviamente salivano, ma anche sotto lo sforzo massimo non ho superato i 165. credo in realta' di non essere arrivata al massimo ma la maschera ha falsato le mie percezioni. nonostante le gambe fossero solo indolenzite e i battiti ok, mi sentivo letteralmente mancare l'aria, avevo quasi la sensazione di soffocare e quindi, dopo 14 minuti ho detto basta! cosi' abbiamo calcolto il VO2 max ma non ho il risultato. fara' altri calcoli e mi dara' altre informazioni sulle mie prestazioni presto (spero).


mercoledi' sono ritornata per la seconda parte. mi hanno fatto una foto a un pezzo di muscolo del quadricipite (credo nella zona del vasto laterale). dopo di che hanno legato il mio busto e la gamba destra (quella predominante) ad una sedia. li ho dovuto fare delle sorte di ripetute calciando con tutta la mia forza sia in avanti che indietro (infatti il loro interesse e' vedere come tutti i muscoli della coscia vengono influenzati dalla elettrostimolazione). ad ogni ripetuta la resistenza della macchina cambiava. anche di questo test non ho dati, ma credo che ci voglia tempo.


a gennaio ripeto tutti e 3 i test e questa volta porto la macchina fotografica per documentare il tutto e poi si comincia con le 6 settimane di elettrostimolazione :)


per il resto: dopo l'uscita di mercoledi' della settimana scorsa il dolore al ginocchio e' aumentato. sabato sono uscita con ame che era qui in visita e ho tirato piu' del solito :) e domenica ho gareggiato in una 5km in cui ame mi ha fatto da pacer....ho finito in 28' sfinita come non mai ma felice. il ginocchio mi ha dato molto fastidio nei primi 5' minuti della gara, poi e' passato e sono riuscita a finire. i giorni successivi pero' il dolore era forte, ho iniziato con impacchi di ghiaccio e ora sono ferma.


martedi' parto per L.A. e poi San Francisco per il convegno!! non vedo l'ora e spero di fare un paio di corsette giusto per la soddisfazione di correre in posti cosi' belli. vi terro' aggiornati spero. gli alberghi dove staro' pare abbiano internet :)

15 commenti:

ugo ha detto...

Monica,ogni volta che vado negli States, riesco a correre solo per 3 giorni dopo di che il mio corpo si satura dei loro cibi estrogenati e divento come una mongolfiera, perdendo efficienza ed prendendo peso.
Ergo, belle macchinette ma tu pensa che:
Il tuo peso è condizionato dalle schifezze che mangi.
Il tuo ginocchio non ti fa male perchè non esiste,faccio così con il mio tendine di achille.
Che più "cori" e meno hai bisogno delle loro macchinette,quindi cori cori e cori,mio cugine dice sempre: corete, corete che ve magnate?
In ultimo sappi che sono terribilmente faziosi, ed invidiosi di una italiana che parla e sa parlare l'inglese come loro non saprebbero mai fare di una altra lingua e quindi ti hanno truccato pure il rilevamento della altezza,ne sono certo!
Baci bomba sexy ed un saluto da Chiara e da Jackie,a presto,auguri e fatte senti e....nun da retta a nessuno me raccomanno!!!

Alvin ha detto...

Di la veria Monica, con tutte sti test ti sei sentita un po' top runner?
Buona fortuna per il viaggio negli states!

Monica ha detto...

ugo - mi sai che hai ragione...e' tutta invidia. dai un bacione al mio mito jacquie e un giorno diventero' brava come lei :)

alvin - mi sono sentita una TAP runner :) :)

Mathias ha detto...

Oddio moni..sei proprio una cavia, spero non ti mutino geneticamente. Un bacione :-)

Cristina ha detto...

Per l'altezza chiederei un terzo consulto...anche fatto in casa!

giovanni56 ha detto...

4kg in più e 5cm in meno?
Laboratorio affidabile?
Se tanto mi da tanto ...
Se aumenti ancora di peso ti abbassi ancora di statura?
diventi alta come ... una cavia?
:-))

GIAN CARLO ha detto...

Dico la mia che son basso davvero:
Mi hanno sempre misurato 171
Ultimamente mi hanno(non mi sono) rimisurato per vedere se con la vecchiaia... 170 centimetri abbondanti !
Bene, vicino a te ho avuto la sensazione(quasi certezza) che fossi + alta di me.
Non è che ti hanno misurato in pollici :-)

Monica ha detto...

allora - per chiarire alcuni punti:

anche la mia bilancia dice 4kg in piu' rispetto a padova quindi il laboratorio dice la verita'; per l'altezza mi sa... pure:
quando ho fatto la visita medica in italia l'anno scorso mi hanno misurato a: 169! li' ho detto...che incompetenti :) sono piu' alta di cosi'! quindi il laboratorio ha ragione anche qui. il tipo ha detto che la sera si e' piu' bassi perche' l'acqua che si trova nelle vertebre (mi sembra abbbia detto vertebre ma mi potrei sbagliare) alla sera e' evaporata e le vertebre si "accorciano". forse sono 169, ma non piu' di quello...pare! BOH!

Massimo ha detto...

Si,pero' alla sera,come dici tu, le vertebre perdono acqua,ma acquisiscono birra !

Fatdaddy ha detto...

Si, vabbè...però visto le "reali motivazioni" che ti hanno spinto all'esperimento, la mia domanda è:
ma i modelli con addominali a tartaruga alla fine te li hanno fatti assaggiare o era solo una bieva operazione di marketing!?!

E per i centimetri in meno, ricorda che nella botte piccola c'è il vino buono! ;)

Marco ha detto...

Che invidia... San Francisco... la citta' che piu' mi piace al mondo!
Buon viaggio e buon congresso, cyber-runner!

AME ha detto...

dai Teacher riprenditi mettiti un po a dieta e vedrai che poi volerai...non solo negli States (che invidia!!!!) ma anche di corsa.io invece sono all'ingrasso tre cene in tre gg faccio fatica a riconoscermi....:-O

Alvin ha detto...

GianCarlo...se ti riferisci a Firenze, Monica ha corso con i tacchi, per quello era più alta di te...

Monica ha detto...

fatdaddy - quelli me li danno alla fine dell'esperimento...se sono ancora viva e non mi accorcio/allargo nel frattempo. una vera sfida.

alvin - quello e' anche il motivo per cui sono stata cosi' lenta a firenze e per cui mi sono infotunata :)

er Moro ha detto...

Leggerti è stato un piacere, per quanto riguarda i test e le varie misurazioni! Altrettanto nn lo è stato sapere del tuo viaggio negli States, ebbene sì: stò a rosicà!!!

Ciao, buon viaggio, divertiti e passa un Buon Natale