14 settembre 2008

Settimana 10 – ahi ahi ahi!!!

Ragazzi che fatica!! ho dovuto camminare più del previsto e rallentare nella seconda metà….lo so, tutte cose che il manuale del bravo maratoneta guarda con sospetto. però sono arrivata dove volevo: 30km!! ci ho impiegato 3h22'48'' ad un media di 6'45'' ma volevo raggiungere la distanza che avevo in mente. ora mi fa male tutto!!!!!

la distanza l'avevo in mente si, ma NON nelle gambe, mi sto allenando troppo poco, quindi in realtà sono soddisfatta e mi sa che adotterò lo stesso metodo alla maratona: cammino 200m ad ogni ristoro, e me la prendo comoda….nessuna gara contro il tempo. il motivo per cui voglio fare dublino ad ogni costo è che potrebbe essere il mio ultimo anno qui e mi voglio godere la maratona della città.

come si vede dalla foto oggi ho corso in 80% del parco!!



simone: l'acqua mi ha preso dopo 5km e non mi abbandonato mai. per fortuna che pioveva "all'irlandese" quindi non sono arrivata a casa totalmente fradicia!

22 commenti:

Mathias ha detto...

Usa lamaratona che arriva come allenamento, goditela e fanne tappa di avvicinamento alla successiva dove, se entri in forma, vai all'assalto del tuo primato! :-) sei stata grande, sotto gli scrosci d'acqua per di più!!

GIAN CARLO ha detto...

Se parti per i 42km non allenata per correrli tutti allora è fondamentale camminare dall'inizio

Fatdaddy ha detto...

Il morale e la testa ci sono, le gambe e il fiato seguono a ruota.
Mò hai pure la bici per fare altro moto, e che vuoi di più dalla vita, un tucano? :D

giampiero ha detto...

w galloway..giampy aveva ragione!!
la strada per arrivare in fondo è quella di galloway.. 30 km senza allenamento.. sei proprio "tosta"
un bacio

Cristian ha detto...

Brava Monica veramente tenace, ma spiegami com'è la pioggia Irlandese, perchè io oggi ne ho presa una Mantovana che metà mi bastava ciao

Monica ha detto...

grazie ragazzi!!

daddy - ma non era LUCANO???

cristin - e' sottile e non viene giu' a scrosci(lo fa solo raramente). pero' dopo tre ore mi ha bagnato :))

Fatdaddy ha detto...

Un atleta non beve, un tucano fa compagnia...(ok, sto parlando ad una irish doc, che dopo una splendida gara, passa metà del post a parlare di pub e guiness, ma che te lo dico a fà?!?) :D

AME ha detto...

se ti gestisci bene camminando ai ristori e nei momenti di crisi la porti a casa cmq. forza Monica!!!!

Monica ha detto...

DADDY - per me il lucano e' un uomo della lucania...e allora...datemi un LUCANO!!

AME - speriamo bene. certo che per te una maratona e' una passeggiata.

AME ha detto...

nn penso proprio che la maratona sia per me una passeggiata anzi:-( nn credere al falso mito dell'Ironman nn ne esistono uomini di ferro ....

albertozan ha detto...

Una donna tenace, grande Monica hai portato a casa il risultato!! Usa Dublino come allenamento (va beh un po' particolare..) e poi a Firenze ti lasci alle spalle un po di blogger ;)

margantonio ha detto...

vai Monica pensa solo che hai messo uno dietro l'altro 30 km, il tempo non importa nell'allenamento lunghissimo...

Claudio72 ha detto...

Grande Moni! 30km di testa!!

Master Runners ha detto...

30 km .....ragazzi qua dove giri giri maciniamo km come fossero bruscolini!
Brava Monica, penso che quel "giardino" dove hai corso deve essere comunque molto bello anche con la pioggerellina!
E poi hai sempre fatto 30km cacchio!

Frate_tack ha detto...

Bhe goditi quella bellissima città fin che puoi. Comunque i miei complimenti per la costanza e la tenacia.
Io sono comunque dell'idea di non fare troppi km troppo lentamente specialmente se non ci sono nella gambe. Questo per non sollecitare troppo le articolazioni. Preferisco meno ma più veloce, o se devo fare il lungo tentarlo a velocità meno sconvolgenti per le mie povere gambine gia provate dagli allenamenti. Ma comunque fatto molto ma molto bene tieni duro che ce la fai, ci vediamo a Colonna! Ciao

R. Davide ha detto...

oja 30 km..ancora non li ho mai fatti..speriamo in inverno di riuscire ad abbatere quel muro..ora non saprei se n risentirei :) ...magari mi capita che mi blocco una settimana traumatizzato..ciao

R. Davide ha detto...

purtroppo non vengo ma c sarò col pensiero..e poi leggerò i resoconti..ciao e grazie

Marco ha detto...

Davvero complimenti anche da parte mia anche se non ci conosciamo. Io ho deciso di correre la maratona di roma 2009, magari poi mi passi il tuo non-programma di non-allenamento se riesci a correre 30km senza neanche seguirlo!!!

Fatdaddy ha detto...

Confesso che il riferimento al tucano è il ricordo di una barzellettina "hard" che pubblicherò sul web quando concluderò la mia maratona sotto le 2h e 30'...

Uhè, darling, io mi sono pure loggato (come Fatdaddy, off course) su:
http://www.pushupslogger.com/

Tu ci sei?

Simone ha detto...

Brava Monica,
con gli allenamenti ridotti che stai facendo hai fatto molto bene ad alternare parti camminate, come probabilmente avra senso fare durante la maratona di Dublino.

Almeno non ha diluviato, domenica sono stato fortunato e svelto ad uscire presto. Il radar della pioggia sulla mappa irlandese faceva vedere un bel fronte in arrivo. Per fortuna ha rallentato abbastanza da farmi rientrare senza prendere una goccia.

a presto, ancora quella biretta da fare manca,
facciamola entro il weekend!

Monica ha detto...

tack - tu dici: "Preferisco meno ma più veloce, o se devo fare il lungo tentarlo a velocità meno sconvolgenti per le mie povere gambine gia provate dagli allenamenti". e' proprio quello che ho fatto.

marco - ci vediamo a colonna

daddy - mi sono aggiunta oggi. ho visto il tuo log - bravo!! io ripeto la settimana 4 :(

Alvin ha detto...

Brava Monica 30 son sempre 30, se ti senti scoraggiata per dublino corri normalmente e cammina ad ogni cartello kilometrico per 30-45 secondi, ti assicuro che in fondo ci arrivi e anche bene, l'importante è che tu lo faccia dall'inizio, se ce la fai, gli ultimi 5 puoi decidere di correrteli tutti!