26 marzo 2008

connemarathon - 6 aprile 2008

fra 10 giorni correro' la mezza maratona a connemara! non so come andra', difficile prevedere. l'anno scorso ho voluto provare a fare questa gara in salita con un pb di 2h15' sulle gambe e ho finito in 2h20'. quest'anno e' tutto nuovo per me, come sapete, ma il mio pb prima ancora di cambiare allenamento e' sceso a 2h04'56''. MAH!

ma ci sono un po' di cose che so:
1) che vedro' un sacco di amici conosciuti sopprattutto sui forum di runnersworld uk e fetch. ma ci sara' anche simone. saremo in tanti!!
2) che sara' una gran faticaccia. guardate un po' il grafico del percorso:


l'ultima salita che vedete va avanti per circa 2 miglia ed e' conosciuta con il nome di "the hell of the west!" (l'inferno occidentale). per fortuna che finisce in discesa!

18 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Ciao Monica,
la cosa che mi viene da dire
subito e' che ti sei scelta la gara
meno indicata per fare il pb....
Come consiglio ti dico di avere
l'accortezza di rallentare in
salita ma soprattutto di non accelerare in discesa, altrimenti
ti imballi la muscolatura;
altrimenti potresti sfruttere la gara come allenamento di potenza,
quindi senza velleita' di cronometro e fare il contrario di cui sopra.
Il tutto in vista della maratona di Padova, che questi problemi non li ha : e' piatta che e' una bellezza !!
Comunque per esperienza personale :
non puoi preparare due gare cosi'
differenti a stretto giro di posta.

Ciaoooooo ed un abbraccione

Monica ha detto...

marco, connemara e' solo un evento sociale per me e l'occasione di fare una gara in un posto meraviglioso. cio' che viene viene.

cmq l'ho fattyo anche l'anno scorso: connemara il 1 aprile e maratona il 23! :-))

Simone ha detto...

Finalmente Connemara, ho già il biglietto del treno per andare a Galway il sabato mattina ... non vedo l'ora Monica!!! Soprattutto di fare un bella cena la sera prima, se ci becchiamo tutti ancora meglio e poi un bel pranzo dopo la gara, nel tendone dell'organizzazione.

Per il tempo si vedrà, mi piacerebbe chiedere lo stesso splendido tempo dell'anno scorso, ma si sa a Connemara non è facile avere un sole spledido cosi, staremo a vedere.

Per la gara ti basterà non strafare per non rovinare la maratona, forse il fatto che ci siano le salite è anche meglio, comunque il cronometro a Connemara ha un significato ancora più relativo che nelle altre gare.

L'importante è esserci :)

giampiero ha detto...

Simone..non penso che la sera prima potrai cenare con Mokina, lei a quell'ora è già partita!!!
I suoi orologi vanno un pò avanti mentre il suo cronometro va indietro.
Scherzo, Mokina, parlavamo con Fausto ,il mio megapresidente , della bellezza di Connemara e si pensava di organizzare per il prossimo anno una trasferta orange in quel d'Irlanda. Fai la gara tranquilla, goditi il panorama e non pensare a niente, solo il fatto di essere lì è già una vittoria!!

Guido ha detto...

Cavoli!!! quelle gare qui, le chiamano "granfondo di corsa in montagna"! :-)

(grazie del link, contraccambiai)

Cristina ha detto...

Un bel dislivello, complimenti! Sembra una di quelle gare da vantarsi di averle fatte.

In bocca al lupo!

franchino ha detto...

Pare l'altimetria delle montagne russe... In bocca al lupo Monica!

Nick.12 ha detto...

Ciao ciao, come mi hai già fatto notare è un paesaggio bellissimo, perciò vista anche l'altimentria e la compagnia goditi veramente l'uscita che al cronometro ci penserai a padova.
Ciao Nick

Andrea ha detto...

vai e spacca tutto!!!! imbocca al lupo e salutami simone se lo trovi!!!

Monica ha detto...

grazie ragazzi!! mancano 9 giorni e non vedo l'ora. speriamo in una giornata clemente, che il tempo da quelle parti puo' essere atroce!

Daniele ha detto...

Go Monica go!!! Però che faticaccia sarà con quelle salite...

Cristian ha detto...

Tutto uguale Monica anch'io mezza maratona il 6 Aprile e poi Padova, solo che io vado alla Maratonina del Tamburino sardo con due belle salite, non ai livelli della Connemarathon, spero di conoscerti a Padova anche se non sarà facile.
P.S. Ricordati in salita di non correre sulle punte dei piedi come fanno diversi podisti vittime poi di crampi ai polpacci. Ciao ciao

Frate_tack ha detto...

Maledizione io continuo con la mia idea!!! E' un'ingiustizia che Monica corra sempre in questi bei posti :o) e io sempre in mezzo alle campagna della piana rotaliana, fra meli e viti! Buona fortuna Monica, ma non partire con l'idea di quello che viene viene, parti sempre con l'idea di fare sempre il meglio.

Monica ha detto...

cristian - allora cerchiamo di beccarci. magari piu' in la vi mando una email con il mio cell.

frate - certo che faro' del mio meglio, ma e' una gara che non si puo' prevedere!

Mathias ha detto...

arriva Connemara Moni..metticela tutta. Io per la curiosità di sapere dove è questo posto sono andato a vedermelo su Google Earth. Selvaggio..deve esser stupendo

Giulyrun ha detto...

Il mio pettorale lo sai, quello di Cristian è il successivo, cosa mai prendiamo appuntamento alla Basilica di Sant'Antonio per farci benedire.

by

giulia ha detto...

Auguri... Giulia

albertozan ha detto...

ciao lumachina.:), mi faccio vedere anche qui...Diversi sali e scendi in questa mezza dura ma credo spettacolare...vedrai, in ogni caso sarà un ottimo allenamento (anche dal punto di vista muscolare) per Padova...in bocca al lupo.
Alberto