13 novembre 2011

LA FINE DEL CLOWN


8 commenti:

Anonimo ha detto...

speriamo non gli succedano i MIETITORI...
luciano er califfo.

Papà ha detto...

spero solo che la cura non sia peggio del male vanno eliminati tutti dal primo all'ultimo ci vuole una nuova classe politica che risolva i problemi di oggi con le idee del 2000 e non con i metodi del secolo scorso .
ciao e speriamo bene

theyogi ha detto...

per uno che va, un'altra che torna... ;) io sono invece certo che la soluzione non potrà mai arrivare da chi è stato la causa, purtroppo! ma ce ne preoccuperemo poi....

Anonimo ha detto...

Post patetico. Curiosi voi comunisti, che prima sfasciate le piazze prendendovela con i banchieri, salvo poi esultare per la nomina a premier di uno di loro...mah!

monica ha detto...

Califfo - il futuro è quanto meno incerto e mi preoccupa. Intanto però ci siamo liberati di un problema.

Papà - speriamo. Ormai c'è solo da sperare.

Yogi - sono d'accordo con te. Il problema è che i nostri politici non solo ne pronti ne competenti. A me il banchiere mi preoccupa ASSAI, ma non riesco a trovare un'alternativa.

Signor anonimo - non gioisco per l'arrivo di un banchiere, nella maniera più assoluta! Ma per la fine di un uomo patetico e distruttivo. sua black bloc!

theyogi ha detto...

ebbravo l'anonimo che se la mena ancora coi comunisti, dimenticando che sta gentaglia ce l'hanno messa loro...... patetico è chi il patetico fa!

Papà ha detto...

Io spero solo che si levino tutti in fretta di torno e che si vada a votare sperando che la gente sappia che bisogna trovare un alternativa esterna ad entrambi gli schieramenti.
Sempre che qualcuno riesca ad offrircela un'alternativa altrimenti siamo da capo vedremo la stessa gente che cambia solo bandiera o poltrona
Ciao a tutti

GIAN CARLO ha detto...

Una persona che ormai era scomoda a tutti è meglio che se ne sia andata, ma di sicuro ora ci faranno altrettanto male.
E' il sistema che è malato e la cura che ci proporranno sarà una chemioterapia capace solo di allungarci i tempi.