22 dicembre 2009

sono tante cose. sono donna







EDIT: il video ORA lo trovate qui

9 commenti:

Ciccò.rre ha detto...

Teribbbbile!

the yogi ha detto...

inusuale... parecchio avanti!

Walter ha detto...

inusuale sì!!!...ma che 2 p...e di canzone:)

Mokina ha detto...

ciccò.re - io la trovo splendida e potente.

yogi - avanti forse ma solo perché noi stiamo andando indietro. infatti questa è l'adattamento di una poesia (lunga più di 60 pagine) di anne waldman scritta nel 1974...una splendida poesia di presa di coscienza, tipica di quegli anni. mi piace moltissimo che cosa ne ha fatto marina rei.

the yogi ha detto...

poesia? non la conoscevo ma è la prima cosa che ho pensato.....

Ciccò.rre ha detto...

Mokina, mia moglie, a volte, mi accusa di essere vecchio. Forse questa è una di quelle volte...

Master Runners ha detto...

Siete imprevedibili, siete inaspettate, siete uniche, siete splendenti, siete ingestibili, siete fondamentali!
Buon Natale Mò

Filippo ha detto...

Diversi anni fà una cara amica personalizzò una maglietta con variopinte strofe random di questa poesia, l'ho riconosciuta subito. Era avanti allora, e lo è ancora adesso, bello anche questo reading della Rey.
P.S. Confesso che non era lo spirito poetico a spingermi a leggere :-)

Fatdaddy ha detto...

La rete aziendale non mi fa vedere il video, ma di questi tempi (fino a ieri manco vedevo il blog) tocca accontentarsi!
Serene Feste Moki!!!