10 luglio 2009

l'ambizione si paga

oggi in previsione c'era un "tempo run" di 6km ed ero molto determinata a fare bene. ho pensato, senza nessuna base scientifica, di tenere per tutti i 6km un'andatura attorno ai 5'50'' senza mai fermarmi. e cosi sono partita dopo 1.5km di riscaldamento. ma in realta', come spesso succede a chi non capisce un'emerita mazza di corsa, ho fatto i conti senza l'oste.

l'oste mi avrebbe detto che la mia decisione era fin troppo ambiziosa visto che nell'ultimo anno ho:
1) raramente corso sotto i 6' , anzi ormai la media si aggira attorno ai 6'25'' da un bel po'
2) raramente corso 6km senza fare delle pause al passo.

inoltre non sono molto brava a tenere un ritmo costante. ma l'oste non c'era e sono partita cosi', sperando di fare bene.


intanto sono partita troppo veloce e questo l'ho pagato. a caro prezzo. per farla corta, per farla breve....ho fatto una gran fatica e i 6km sono stati costellati da pause al passo e da mancanza di fiato. un totale fallimento. ma siccome bisogna sempre cercare qualcosa di positivo allora dico che in fondo i 6km li ho portati a termine, li ho fatti con una media di 6'07'' e ho fatto esattamente quello che dice la mia guida:

At the very least, make sure that you are working hard; you should not be able to carry on a conversation with someone next to you when you run a tempo.
almeno assicuratevi di lavorare duro; non dovreste essere in grado di sostenere una conversazione.

beh, vi assicuro che non avrei potuto parlare neanche con me stessa...quindi qualcosa di positivo in questa uscita alla fine c'e' stato. la prossima volta parlero' con l'oste e cerchero' di essere meno ambiziosa e piu' realista.

11 commenti:

Ribichesu Davide ha detto...

Monica, la tua guida non fà una piega!!..effettivamente di solito mi capita quello..quando corro non riesco a parlare..anche quando devo fare alcuni allenamenti più tranquilli, per via della concentrazione mi vien comunque difficile parlare normalmente.
Dai dacci sotto e continua ad avere questo atteggiamento del cercare qualcosa di positivo: è la cosa migliore che si possa fare!ciao!

GIAN CARLO ha detto...

Direi che ci sta... viste le premesse, la Monica di 60 minuti a Colonna è ancora un paio di isolati lontana...la riprenderai

Monica ha detto...

davide - io non parlo quando corro. corro sola. sarebbe preoccupante.

gian - veramente io sto cercando di raggiungere la monica che ha fatto 10km in 57'46''. il lavoro da fare e' tanto.

Cristina ha detto...

Però bisogna osare!! Brava monica

giovanni56 ha detto...

A proposito di osti ...
Se ti può interessare...
http://docs.google.com/Doc?id=dgrh2pj_112ch86r8hg
nel volantino non è specificato se la birra ai ristori è a pagamento o gratuita
Marano è vicinissima a Dolo

er Moro ha detto...

Go Johnny go? No, I say Go Monica go, you're a hard!

the yogi ha detto...

brava: far tesoro degli sbagli è da 'grandi'.... ;D

insane ha detto...

Con calma e continuità ritornerà la Monica da 10km in 57' o giù di lì..
Mai demoralizzarsi.

Massimo ha detto...

OSTE = Sig Allenamento ?

Monica ha detto...

grazie per l'incoraggiamento ragazzi.

gio - sembra interessante ma saro' via...tra un po' vado nel posto che piu' di tutti sento come casa (la calabria) e non vedo l'ora!! quindi salta. tu la fai?

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e