6 febbraio 2009

creativa si, forse, ma oggi niente lezione!

ore 9.30 di ieri mattina. intrappolata in ufficio e intrappolata in un raro tentativo di essere creativa. missione della settimana creare un piccolo poster e un depliant per pubblicizzare all'interno della nostra universita' il gruppo di lettura che coordino con un collega e che ci aprira' la strada teorica per un convegno a maggio. il semestre scorso e' stata la mia prima esperienza di partecipazione ad un gruppo composto non solo da letterati, ma da colleghi di architettura, archeologia, storia dell'arte. il tema e' lo spazio e il tempo e si, si presta a molte letture. l'esperienza e' stata grandiosa. mi ha permesso di uscire dai miei schemi mentali e vedere come gente con altri tipi di conoscenza leggono, interpretano e percepiscono la realta' attorno a noi.

sia per il poster che per il depliant io e il collega volevamo scegliere un'immagine che catturasse l'essenza di cio' che leggeremo. su flickr ho scoperto un uomo siculo che fa delle foto spettacolari in cui lo spazio acquista voce e fa parlare il tempo che scivolandogli addosso gli da' forma e significato. meravigliose. ma c'e' un problema di copyright e il tipo non risponde all'email in cui chiedo permesso di pubblicazione. quindi la mia ventata di creativita' ha dovuto calmarsi e tornare al lavoro quotidiano di correzione compiti.

ore 11.30. fiocchi di neve giganteschi iniziano a scendere su dublino e sul campus. dalla mia finestra, tra una traduzione e un'altra, vedo il panorama imbiancarsi. adoro la neve. nevica per ben due ore, dopo di che la burrasca si prende una pausa e mentre guardo fuori e cerco di percepire la pace e il silenzio che la neve di solito porta, mi prende un colpo: urla arrivano nella mia stanza e si fanno sempre piu' forti. che diavolo succede? un'altra dimostrazione degli studenti contro il governo? con questo tempo? qualcuno litiga? guardo fuori ma non vedo niente. dopo qualche minuto pero' capisco, sorrido e penso: anche io!! orde di studenti si sono riversati fuori dalle classi e hanno iniziato una guerra di palle di neve in gruppi. qualcuno ha detto che erano le due fazioni rivali dell'uni, quelli che da noi si guardano in cagnesco: gli studenti della facolta' di economia e business e quelli delle facolta' umanistiche. rivalita' che si vedono chiaramente nelle nostre classi: chi fa economia e' obbligato a scegliere una lingua che non vuol dire solo fare grammatica, ma anche letteratura e cultura. gli studenti 'umanistici' non vedono di buon occhio questa intromissione di 'incolti barbari' nelle nostre lezioni e cosi' si e' creata una forma di rivalita' che ieri e' sfociata in vera e propria violenza .... con le palle di neve!!!

e' stata una giornata davvero insolita e io, che sarei andata volentieri a giocare con gli studenti, ero appunto intrappolata perche' le correzioni andavano fatte prima della mia ultima classe delle 4. compio la mia missione quotidiana e alle 4 mi dirigo alla mia postazione di battaglia: tutto corretto, le fotocopie fatte, la lezione ben organizzata. ma mi ritrovo gli studenti fuori dalla classe ad aspettarmi preoccupati....aveva ripreso a nevicare verso le 3. del campus si vedevano solo qualche albero e il laghetto. le stradine erano scomparse, cosi' come il verde che ci circonda normalmente e le nostre bici...tutte bianche....tutto ingoiato dalla neve. gli studenti mi vengono incontro e dicono che il campus chiudera' alle 5 a causa della situazione e che loro non sanno come faranno a tornare a casa ecc... insomma, morale della favola, gli ho dato le traduzioni corrette, ho preso le mie prossime correzioni, dato loro nuovo lavoro e li ho mandati a casa. oggi niente lezione!

sul sito dell'uni ci sono delle belle foto. la neve non era poi tanta, ma qui non ne vedevano cosi' da 30 anni!!

5 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Davvero delle belle foto, se ne riesce a percepire il senso di pace e silenzio.
E poi, io apprezzo particolarmente la neve vista da debita distanza!
;)

Daniele ha detto...

Please, il link delle foto del siculo?

Daniele ha detto...

Prof, ti sei persa una h... orrore!

Monica ha detto...

ho eliminato la prova incriminante e ora vado a nascondermi dietro la scrivania :))

Monica ha detto...

dani, certo pero' che sei pedante.

questo e' il link:http://www.flickr.com/photos/7596294@N02/