1 settembre 2008

Settimama 8 – archiviazione con il sorriso (e con la tosse)

la settimana appena passata sono uscita ben UNA volta e ho percorso un totale incredibile di 7km!!! applausi! standing ovation please, per la prof che farà la maratona di dublino con i pattini a rotelle :))

in realtà mercoledì scorso ero agguerrita, gasata, pronta per macinare km su km ....e invece no, mica le cose possono migliorare, no?! per la legge di murphy le cose possono solo andare peggio e mi e' venuta prima una stupida influenza, di quelle che ti prende le ossa e ti oscura il pensiero e poi un raffreddore con la tosse. debolissima....ho anche rinunciato alla mia terza settimana della sfida flessioni. giovedì stavo peggio e venerdì non ne parliamo. sabato mi sono detta, basta, vinco io....esco, faccio 7km con la tattica che mi e' stata insegnata da uno dei campioni e così ho fatto e ho portato a casa una bella uscita in progressivo. anche io posso! :) ma ieri erano previsti 26km. sono uscita per prendere un caffè con un amica e visto il sole ho deciso di andare in centro a piedi. beh, ho fatto fatica anche a camminare. i 26km mi sono sembrati impossibile e quindi nisba.

non sono per niente preoccupata, ne' demoralizzata. primo perché oggi e' una giornata splendida! vedo questo dalla mia finestra



poi, perché non sono una professionista e delle volte le cose possono andare male. correrò dublino senza ambizioni, consapevole che gli allenamenti non sono stati dei migliori. muore qualcuno? mi sa di no!

in realtà un motivo per essere giù forse ce l'avrei. oggi inizia ufficialmente il mio ultimo anno accademico a dublino dopo di che sarò disoccupata. invece sono stranamente carica. sto scrivendo e lavorando bene, il che non può che rendermi serena. e poi ho preso una decisione che sebbene mi faccia un po' paura e mi preoccupi, mi rende carica e ricca di aspettative. Ne parlerò a tempo debito ma se le cose dovessero andare in porto ci saranno cambiamenti notevoli nella mia vita.

SOLO la possibilità di un cambiamento nel mio futuro mi sta rendendo molto più determinata nel mio lavoro. questo e' un anno importante. l'anno in cui pubblicherò finalmente i miei due libri. dovrò lavorare duro, ma la cosa non mi spaventa affatto. e se salto un lungo, beh pazienza. ne ho altri mille davanti a me. andrà meglio la prossima volta :)

20 commenti:

Claudio ha detto...

Un inno alla gioia il tuo post! Che belle le considerazioni sul tuo futuro.
Anche per mia moglie e me sarà un (fine) anno particolarmente importante; tutto inizierà dopodomani e anche io mi sono detto che un allenamento potrà anche saltare!
In bocca al lupo!

Mic ha detto...

Ciao Monica, bella filosofia la tua, hai pienamente ragione e condivido: bisogna dare alle nostre passioni la giusta importanza, senza esagerare. Solo che questa obbiettività ce l'ho quando si tratta delle altre persone, mentre mi accorgo di perderla, quando le cose toccano me..! In bocca al lupo.

Claudio ha detto...

Ma è questa la Monica migliore che abbia mai lettoooooo!!!!!!!!! Brava! Hai messo entusiasmo anche a me. Soffriamo tutti di una inerzia al cambiamento. Questo è quello che ci frega e ci fa perdere grandi possibilità e grandi nuove esperienze! Una pacca virtuale sulla spalla! Vai MONI!

GIAN CARLO ha detto...

Giusto, la corsa ad integrazione della vita. Catturare dalle endorfine le energie positive per affrontare il domani con grinta e ottimismo.
Da un punto di vista medico, poi, beccarsi un raffreddore dopo lo sforzo della mezza è assolutamente normale che...Murphy legiferi pure !

bibe ha detto...

Grande Monica!
Quale che sia la decisione che hai preso, ti faccio un grossissimo in bocca al lupo. Di recente ne ho presa una pure io - anch'io ne parlerò a tempo debito - e questo mi ha reso più carico del solito. La corsa è e sarà un aspetto importante, ma non è l'unico e comunque per noi è qualcosa che fa stare meglio. Vedrai che tra qualche giorno uscirai a correre più pimpante di prima, ora curati e... tra qualche settimana ci si vede a Colonna!

Alessandro ha detto...

Bello e contagioso il tuo ottimismo! Il cambiamento è quello che rende viva la vita, l'importante è aver voglia di scoprire cose nuove e belle.... noi ci si vede a Colonna, vero?

Monica ha detto...

avviso ai naviganti di nome claudio: mettetevi d'accordo, dovete trovare un modo per distinguervi nei commenti :)

mic - so quello che vuoi dire. io sono sempre molto severa con me stessa, ma delle volte mi accorgo che non ne vale la pena

giancarlo - considerato che ho corso i primi 20 minuti sotto una bella pioggia e poi mi si e' asciugata la maglietta sulla pancia gelatinosa, nn sono sorpresa di essere raffreddata.

bibe e ale - ci vediamo prestissimo a colanna!! yuppie!

Claudio72 ha detto...

Ok. Rimediato. Sono Claudio, l'autore del terzo commendo e titolare esclusivissimo del blog http://claudio72.blogspot.com. Ho modificato, per compiacervi, il mio nick in Claudio72.
Ma adesso.. comincio ad avere delle crisi di identità.. chi sono? Dove vado? non lo so, ma so che vado ancora troppo piano!

Monica ha detto...

grazie claudiuccio72...sei l'uomo che vincera' la sfida che gli avevo lanciato....va meglio ora??

Daniele ha detto...

Keep up the good job!

fabiodelpia' ha detto...

In bocca al lupo per tutto, Monica.
Un paio di domande: come hai fatto ad attaccarmi l'influenza che di questi tempi e con questo caldo quà ce l'ho solo io? passando dal blog?
E, i libri saranno scritti anche in italiano, spero?? CiaoCiao

Claudio72 ha detto...

Anche se la sfida la vincerai tu, ora va molto meglio. Le gambe un po' dure.. ma potrebbe bastare una doccia gelida per che passi tutto.
Tifo per te! Ciao

Monica ha detto...

fabio - abbiamo l'influenza telematica :))

un libro sara' in italiano. l'altro in inglese. libri accademici noisissimi!!! ma io mi diverto :)

grazie dani! anche tu :))

Mathias ha detto...

la maratona è uno sfizio ..quel che conta è star bene di testa e fisicamente (la corsa ci serve proprio a questo!). Son molto curioso dei cambiamenti..da come ne parli saranno molto stimolanti..go moni!!

Fatdaddy ha detto...

Ohuhaho, che grinta!
Conosco quella gioia e carica emotiva positiva tipica di un inizio, un cambiamento, una ritaratura di un progetto già iniziato..bella e coinvolgente, le tue parole riescono a trasmetterla tutta!

Ho capito che la sfida tra te e Claudio72 sta ormai scemando in uno stucchevole scambio di raffinate cortesie verbali "Vinci tu...No, vinci tu, ma se vinco io tu sei il vincitore morale...ma figurati, che ti frega, l'importante è partecipare...ma no...ma si...prego...grazie...si figuri"
Facciamo che tra i due vinco io e mi pagate una pizza a testa alla prima occasione, così non se ne parla più! :D

Monica ha detto...

daddy - perche' invece non ci batti sul serio? cerca una mezza da fare, e' un ottimo allenamento per la maratona....vediamo che sai fare!! o hai paura? eh??? eh?????

tra me e claudio c'e' vero amore...fraterno, ovviamente :)

Fatdaddy ha detto...

Bof! Io sulla mezza (tempo non ufficiale estrapolato dai miei lunghi) sono sulle 2h e 06'...cosa vuoi che mi metta a gareggiare con voi che puntate ad abbattere il muro delle due ore?

No, no, preferisco "godere di questa dotta disputa, di questa sottile guerra d'ingegni"... (cit.)

Monica ha detto...

daddy - le proiezioni sono abbastanza approssimative, ma il sito che uso io con il tempo dei tuoi 10km mi da una proiezione sulla mezza di 1h51'36'', e sulla maratona 3h55'21''!!! quindi smettila di buttarti giu. l'unico modo di testarsi e' gareggiare e la tua prima gara NON puo' essere una maratona. devi vedere come reagisci in gara prima della mara e una mezza e' l'ideale.

per la cronaca...il muro delle 2h io e claudio l'abbiamo gia' battuto con il nostro 1h58' :))

Claudio72 ha detto...

Grande Moni. Confermo assolutamente il nostro amore clandestino (fraterno). Dai Marcello.. basta nasconderti! Esci allo scoperto, facci vedere!!!

Daniele ha detto...

Dai Marcello, buttati su una mezza… Ne esiste al mondo solo un altro che ha esordito direttamente con una Maratona! Non sarai mica pazzo come lui? :-)