27 agosto 2008

Longford half marathon - UPDATE

i campioni sono andati via stamattina all'alba e ho finalmente un po' di lucidità per scrivere della gara di domenica. sono stati 4 giorni di birra e cibo e racconti di corsa.

dopo aver prelevato i campioni dall'aeroporto con la mia bellissima macchina affittata per l'occorrenza, domenica mattina sveglia alle 6, colazione da campioni

e via per nuove avventure. Ci abbiamo impiegato un'ora e mezza scarsa e dopo aver ritirato i pettorali ci siamo rifugiati in un bar per una seconda colazione. ora il mio errore è stato sicuramente quello di pensare di avere lo stesso stomaco dei ragazzi e così ho preso quello che ha preso antonio. Del te e un biscottone con pezzetti di cioccolato. grande errore :)

quando mancavano 45' alla partenza, andiamo alla macchina per cambiarci e ripetere i vari movimenti di routine: pettorali, scarpe, vasellina….andrea però si spalma tutto con una cosa puzzolente che non ho ancora capito cos'è. ma essendo lui un campione, non metto in dubbio che fosse qualcosa di molto utile. È stato molto interessante osservare i miei campioni all'azione: andrea era davvero molto concentrato sulla gara; mentre antonio sembrava uno passato di li' per caso, che avesse detto mah, una maratona? quasi quasi ci provo. la calma in persona. Zen.




ci ho pensato un po' prima di mettere questa foto. la mia panciona gelatinosa che si vede emergere dalla maglietta, mi fa fare proprio una misera figura in mezzo a cotali atleti. ma è l'unica foto con noi tre insieme e quindi al diavolo la vanità. ecco il blogpoint a longford! Dobbiamo ringraziare la fantastica paola (la ragazza di andrea) per tutte le foto e per la pazienza da santa dimostrata in questi giorni!

Ore 11, si parte! La partenza è la stessa per tutti, poi dopo un paio di chilometri le strade si dividono. I maratoneti a destra e i mezzi maratoneti dritto. La gara si alternava tra stradoni principali (non chiusi) e stradine di campagna molto belle e suggestive. dopo due secondi dalla partenza inizia un bell'acquazzone che ha reso la mia gara un po' complicata. sono partita forse troppo veloce e già al 4 minuto il vento contro e la pioggia mi hanno fatto fare la mia prima pausa al passo. quando l'acquazzone è finito la mia maglia era completamente fracida e appoggiava alla mia panciona e ho temuto di provare la solita paranza. invece l'immodium preso prima ha funzionato. mi sentivo però anche un po' appesantita dal biscottone! cmq ho deciso di camminare per 200m ad ogni ristoro, anche perché bisognava bere da dei bicchieri e non so farlo di corsa. ogni tanto c'era una salita da affrontare. niente di che ma sicuramente hanno contribuito alla stanchezza delle mie gambe. per un po' ho cercato di tenere duro, ma da quando mi sono accorta che avrei cmq finito oltre le 2h me la sono presa un po' più con calma e l'ho presa come un lungo in compagnia. e sinceramente la media che ho tenuto di 5'55'' e' migliore di quella che tengo normalmente nei lunghi. E' non avevo ancora corso oltre i 21km da quando ho iniziato gli allenamenti per dublino. quindi alla fine sono contenta di come è andata. Non c'era molta gente lungo il percorso e l'arrivo è stato un po' patetico perché non avevano chiuso la strada. dovrebbero pensare a dei modi per migliorare alcune cose. ma in generale è una bella gara.

Quando ho finito, sono andata in macchina a cambiarmi e poi sono tornata ad aspettare andrea e antonio. posso dire di aver finito molto prima di loro :)

Il resto è la ripetizione della 4 giornate spese insieme: pranzi e cene al pub con molta birra.

In questi giorni ho fatto scorta di tutti i segreti dei miei campioni e ora diventerò anche io una campionessa (ah ah ah ah ah!!!!!)


UPDATE - nonostante il tempo non fosse dei migliori, sono la 93esima donna su 219!! yay!!
per vedere altre foto andate sul sito di andrea.

17 commenti:

Andreadicorsa ha detto...

ciao campionessa, siamo arrivati a casa, finalmente siamo tornati al caldo dopo 5 giorni di gelo.
ti mando al volo un saluto e un sincero grazie di tutto,
ci sentiamo con piu' calma domani o dopodomani se avro' il tempo di scrivere qualcosa nel mio blog

Gianluca Rigon ha detto...

Bellissimo racconto ! Caspita che invidia, correre con due campioni così ! Complimenti anche per la tua corsa ! Ciaoo

uscuru ha detto...

ciao monica
ti posso kiedere un favore ...
senza impegno...
ho mio fratello minore e la sua ragazza ke da stamattina sono a dublino (ma vengono tutti su'... ke ci sara' di bello?)
dicevo un consiglio di qualke locale o pub ....
di qualke cosa di caratteristico da vedere
come ti ripeto... senza impegno..
ciao!!!!!

Anonimo ha detto...

complimentissimi monichina EX lumachina...adesso che hai "rubato" i segreti ai campioni non ce n'è più per nessuno ! a cominciare dal spalmarsi quella roba puzzolente di Aerre....ecco perchè è sempre solo in corsa....tutti gli stanno lontano.

:-))

bravissima

bassa

albertozan ha detto...

Brava Monichina, uno splendido blogpoint estero...si cresce sempre più..ciaoooo

giampiero ha detto...

Credo che la tua prestazione "on the road" sia stata ampiamente superata dalla tua performance "on the pub"..ci vuole pure quello e se poi a Firenze ti strabatto ma che te frega!!!

Mathias ha detto...

no dai la pancia è trandy..solo i professionisti non possono permettersela, ma per noi a cui piace mangiare e bere è quasi uno status simbol.. :-)

Fatdaddy ha detto...

Sussù, qualche flessione e la pancia non c'è più.
Spero vorrai condividere con noi miserrimi i segreti carpiti a suon di pinte ai campioni...;)
Grande prestazione!

Daniele ha detto...

E non dimentichiamo il tuo primo grande campione: Simone!

You know, I like your tummy! :-)

Claudio ha detto...

Grande Moni!
Ma quante gare ti fai!? Effettivamente fanno molta esperienza, specialmente correndo tra i due campioni!

giampiero ha detto...

A Daniè..guarda che l'inglese lo mastichiamo pure noi..ehehehehe

Monica ha detto...

bassa - ma te la spalmi anche tu quella roba? ma che e'?? ti saranno fischiate le orecchie in questo fine settimana...andrea parla sempre di te. paola dovrebbe essere gelosa secondo me ;)

grazie a tutti per i complimenti, che non credo di meritare....specie gli apprezzamenti sulla schifosa pancia.

OGGI SONO MALATICCIA....uff!!!

Anonimo ha detto...

no Monica non me la spalmo e infatti i risultati si vedono :-))
penso che sia un olio riscaldante e visto che da quello che ho capito faceva freschino giustamente il ragazzo valuta tutto...ricorda che anche da queste piccole cose poi vengono i risultati....nulla lasciato al caso.

La Paola può stare tranquilla..visto i miei anni sono ancora ...all'antica...moooolto all'antica.

:-))

Anonimo ha detto...

scusa ho dimenticato la firma al messaggio sopra ma tanto avevi capito che ero io.

ciao

bassa

Daniele ha detto...

ma non sarà mica l’odore inconfondibile dell’olio di canfora? che fa tanto vecchio spogliatoio prima delle partite di calcio.. ricordi di quando giocavo…

Massimo ha detto...

olio di canfora...,il problema che dalle gambe alla faccia e agli occhi si ''trasmette'' in fretta !

Andreadicorsa ha detto...

esatto di canfora si tratta: piu' che odore e' un profumo... delizia per le mie narici......

p.s. monica lo so perche' ti sei ammalata: hai fatto indigestione del vasetto di nutella che ti ha regalato la paola ::--))

p.s.2 ti sta bene!!!!