5 maggio 2008

corsa....pesante

oggi c'erano 20km in programma. per la verità erano in programma ieri, ma tra il viaggio di rientro a dublino e varie cose da fare l'ho spostato ad oggi. mai rimandare. oggi non era davvero giornata.

la corsa è stata accorciata a 14km per problemi di pancia...che palle!!! le gambe giravano bene. ho scelto il percorso con le salite perchè ho scoperto che newry è in salita e ho corso sempre sotto i 6'. quindi tutto andava bene finchè la mia pancia ha deciso che no! basta così! vabbè pazienza è andata così. la corsa in fondo non è la cosa più importante al mondo e se una uscita va male, va male. punto.

sono uscita dopo aver ricevuto il commento di daniele che diceva che quel ragazzo pestato a verona era morto. non importa se una uscita va male!

3 commenti:

giampiero ha detto...

Questo è il mondo, tu fai il culo dalla mattina alla sera per costruire qualcosa in cui credi, che può essere una maratona o crescere dei figli oppure insegnare a dei ragazzi a diventare più grandi e dall'altra parte c'è qualche coglione che distrugge vite, distrugge se stesso e distrugge le civiltà. Purtroppo è retorica, viene da dire è la vita che è così ma non è vero , è che si è un pò perso il senso della realtà e facciamo fatica ad ammetterlo.
Stringi i denti babe, continua nella tua missione di correre, di insegnare e di stare bene e dedica un pensiero a quel ragazzo, è il miglior modo per farlo continuare a vivere.

Mathias ha detto...

Ciao moni, ho letto il messaggio precedente, della morte del ragazzo l'ho saputo un pò in ritardo e mi si è riempito il cuore di tristezza, che destino beffardo. Viviamo su un filo. Esposti tal volta, come al maestrale, all'arbitrio altrui..a gente che, per divertisi, decide di ammazzare di botte.
Spero che, prima che con la legge, questi individui facciano i conti con la legge del carcere e ricevano il giusto trattamento..
Tu intanto corri, corri sempre più forte e mentre rimani senza fiato, per qualche decina di minuti, la crudeltà del mondo prendila a calci

uscuru ha detto...

non ho parole...
il brutto e' ke sta' diventando
una "normale" evoluzione della
specie umana
non mi ci ritrovo.....
bullismo, tifo estremo di calcio,
pedofilia,serial killer,
eppoi la societa' di oggi fatta di speculazioni sulla nostra pelle..
se non e'GUERRA CIVILE questa!!!!
il troppo sta' a diventa'..
davvero TROPPO.....................