14 aprile 2008

da repubblica.it di oggi

Napoli, 20:06

NAPOLI: INVESTITO E UCCISO

MENTRE FA JOGGING, UN

ARRESTO

Giovanni Esposito, 29 anni, incensurato, si San Giorgio a Cremano, e' stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo e omissione di soccorso per aver travolto e ucciso domenica mattina Salvatore Laureto, in via Figliolia, al confine tra San Sebastiano a Vesuvio e San Giorgio a Cremano. Il tecnico Rai stava facendo jogging quando e' stato investito dalla Matiz grigia guidata da Esposito che arrivava a forte velocita' alle sue spalle. Frammenti di plastica e di paraurti trovati sul luogo hanno aiutato i Carabinieri e il magistrato a ricostruire la dinamica e individuare le responsabiltia' di Esposto, fuggito dopo aver travolto e ucciso Laureto che si stava allenando per la maratona di Napoli.

2 commenti:

Mathias ha detto...

che morte assurda.Aldilà dell'incidente, che magari può anche capitare, la cosa che mi fa incavolare è che questa bestia non si sia neanche fermato a soccorrerlo

Guido ha detto...

(io mi tocco!)...