16 dicembre 2007

incomprensioni/misunderstandings

II

A volte è il vuoto
Le tue parole non servono a riempirlo
A volte, il vuoto è gelo
Le tue parole, comprese, non scaldano
L’egoismo uccide
La consapevolezza sotterra
Triste! Tutto è triste
Ma quando le tue parole riescono
a riempire e a scaldare tutto è
gioia!

(gennaio 1995/january 1995)

Nessun commento: